Cuore di Pietra

Tipo Itinerario: Storico - Culturale
Lunghezza Percorso: 6 Km
Tempo Necessario: 2 ore circa
Mezzo di trasporto: A piedi
Comuni coinvolti: Mesagne

DESCRIZIONE

Mesagne, “Cuore Di Pietra”

La principale caratteristica di Mesagne è la particolare forma del centro storico racchiuso in un naturale complesso architettonico a forma di cuore in cui sono racchiuse tracce di tutte le epoche storiche della città, dall’antico insediamento messapico fino ad alcuni esempi di modernismo otto-novecentesco.

L’itinerario Cuore di Pietra fa scoprire al visitatore le bellezze storiche e architettoniche della città di Mesagne.

Le origni antiche e preistoriche della città si fondono con la presenza del Castello Normanno Svevo che, insieme alla Chiesa Madre, rappresenta uno dei capolavori architettonici e che conserva tracce di tutti cambiamenti urbani dell’antica città messapica.

Il circuito urbano

Dalla cinquecentesca e monumentale Porta Grande si percorre Via Castello, poi si raggiunge il Castello Normanno Svevo in cui si trova il Museo Ugo Granfei con importanti reperti messapici e romani.

Dopo la visita al castello si procede verso la vicina Piazza Orsini del Balzo, bellissima piazza Cinquecentesca su cui si affacciano Palazzo Cavaliere, ora sede del museo diocesiano, e la bella chiesa barocca di Sant’Anna.

Attraverso un caratteristico e stretto passaggio si giunge al sito archeologico di Vico Quercia, sede di una rilevante necropoli messapica. Poi vi è la Chiesa Matrice di impianto barocco, ricca di elementi artistici di pregio e dall’altra parte della piazza del Sedile vi è il Palazzo dell’Orologio sede della biblioteca comunale.

Procedendo tra i vicoli e le piazzette del centro storico si giunge alla Porta Piccola (della quale esiste ormai solo il toponimo), poi all’ex convento dei Celestini del XVI secolo e alla chiesa barocca di Santa Maria. Costeggiando il centro storico si giunge al Teatro Comunale, restaurato e funzionante (in cui, grazie a finanziamenti regionali vi si organizzano stagioni teatrali di qualità); quasi di fronte al Teatro Comunale si trova la monumentale Porta Nuova con una caratteristica scalinata “a scivolo” tutta lastricata, nei pressi si può visitare la Chiesa dei Domenicani e il Tempietto bizantino di San Lorenzo.

Il circuito rurale

La fertile campagna di Mesagne è caratterizzata dalla presenza di uliveti secolari e da alcune vecchie Masserie purtroppo non più produttive.

Il percorso rurale intorno a Mesagne interseca due itinerari: Via Appia e Limitone dei Greci.

Il territorio di Mesagne possiede una doppia valenza storico testimoniale, quella “arcaica” e quella “moderna”.

PUNTI DI INTERESSE

Il percorso urbano

Castello Normanno Svevo

Chiesa Matrice

Chiesa di Sant’Anna

Piazza Orsini del Balzo

Palazzo Cavaliere

Sito messapico di Vico Quercia

Palazzo dell’orologio

Porta Grande

Porta Nuova

Chiesa dei Domenicani

Tempietto di San Lorenzo

Teatro Comunale

Ex Convento dei Celestini

 

Il percorso rurale

Chiesa della Madonna della Grazia

Chiesa della Misericordia

Complesso archeologico di Malvindi

Muro Tenente

 

 


CONTATTA IL GAL

Acconsento al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy



Nota: tutti i campi sono obbligatori