1.1 – LABORATORI DI TRASFORMAZIONE (NUOVO AVVISO)

Laboratori di trasformazione

Il

6

Agosto


Proroga

Il GAL Terra dei Messapi informa che:

 

i termini per il rilascio delle Domande di Sostegno, inizialmente previsto per le ore 12.00 del il 30.09.2021, sono prorogati alle ore 12.00 del 08/10/2021.

 

La documentazione cartacea dovrà essere presentata presso gli Uffici del GAL entro e non oltre le  ore 12.00 del 11.10.2021.

 

Download Determina RUP – Proroga Bando intervento 1.1 “Laboratori di trasformazione”

Le determine sono in via di pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia.


PUBBLICAZIONE AVVISO SU BURP

L’avviso pubblico “Investimenti funzionali alla trasformazione, conservazione, condizionamento, confezionamento e/o commercializzazione dei prodotti agroalimentari della TDM” pubblicato sul BURP n. 105 di giovedì 12 agosto 2021


LA SINTESI DEL BANDO

Obiettivo

Agevolare l’attivazione di modelli di filiera corta attraverso la creazione e/o il consolidamento di piccoli laboratori di trasformazione, conservazione, condizionamento, confezionamento e/o commercializzazione dei prodotti agricoli della Terra dei Messapi, per l’integrazione delle attività e degli operatori della filiera.

Il bando intende favorire una maggiore integrazione delle imprese agricole e gli altri operatori, contribuendo allo sviluppo sostenibile dello Smart Land TDM, assicurando la valorizzazione della funzione dell’agricoltura non solo dal punto di vista economico, ma anche di presidio e tutela del territorio, del paesaggio e dell’ambiente, accrescendo l’attrattività del territorio rurale, quale elemento di identità e principale risorsa della TDM.

Risorse disponibili

L’intervento 1.1 prevede risorse pubbliche pari ad Euro 353.447,76 (trecentocinquantatremilaquattrocentoquarantasette/76) come specificato al paragrafo 6 del bando.

Spese ammissibili

L’avviso sostiene le PMI attraverso i seguenti interventi:

  • ristrutturazione, ammodernamento e/o ampliamento dei locali;
  • acquisto di nuovi macchinari ed attrezzature ed hardware;
  • introduzione di tecnologie e processi produttivi innovativi finalizzati a rispondere a nuove opportunità di mercato, a sviluppare prodotti di qualità e alla sicurezza alimentare;
  • miglioramento delle performance ambientali del processo produttivo e della sicurezza del lavoro.

Sono ammessi, ad esempio, interventi di ristrutturazione, ammodernamento e/o ampliamento dei locali destinati allo stoccaggio, alla lavorazione/trasformazione, e confezionamento dei prodotti agricoli. Analogamente anche l’acquisto di nuovi macchinari, attrezzature ed hardware, ma anche per l’introduzione di tecnologie e processi produttivi innovativi finalizzati a rispondere a nuove opportunità di mercato, a sviluppare prodotti di qualità e alla sicurezza alimentare così come specificato meglio al paragrafo 10 dell’avviso.

Beneficiari

Possono presentare la Domanda di Sostegno al presente avviso:

  • Microimprese e PMI agricole (in forma singola o associata), che diversificano la loro attività;
  • Microimprese e PMI (in forma singola o associata), che operano nella trasformazione, conservazione, condizionamento e confezionamento di prodotti agricoli;

I prodotti agricoli (in entrata) dovranno rientrare tra quelli elencati nell’allegato I del Trattato sul funzionamento dell’Unione Europea, mentre i prodotti in uscita potranno anche non essere contenuti in esso.

Scadenze

  • 12/08/2021 – Termine iniziale operatività del portale SIAN per il rilascio della Domanda di Sostegno (DDS);
  • 27/09/2021 – termine invio modelli 1 e 2 per abilitazione al portale SIAN
  • 30/09/2021 ore 12.00 – Termine finale operatività del portale SIAN per il rilascio della DDS;
  • 05/10/2021 ore 12.00 – Consegna del plico cartaceo corredato di tutta la documentazione richiesta al GAL.

Nota bene

Per partecipare al bando occorre preliminarmente aprire o aggiornare un FASCICOLO AZIENDALE attraverso un CAA. Ecco come fare

Successivamente è necessario delegare un TECNICO per la compilazione della domanda di sostegno sul portale SIAN. La delega avviene attraverso la compilazione dei MODELLI 1 e 2.

I modelli devono essere inviati via e-mail nei modi indicati dal paragrafo 13 del bando.

 


Allegati

  • AVVISO PUBBLICO Download – 97
  • ALLEGATI Download – 34
  • MODELLO 1 Autorizzazione accesso fascicolo aziendale Download  – 96
  • MODELLO 2 Autorizzazione accesso portale SIAN Download – 87
  • CHECK LIST confronto tra preventivi Download – 91
  • Tabella di raccordo Download – 18
  • Scheda di sintesi intervento 1.1 Download – 19
  • Modello protocollo di intesa Download – 74

Extra


←  Indietro