Avviso Community Library

Il

16

giugno


La cultura come leva strategica di uno sviluppo incentrato sulla produzione di ricchezza durevole in cui le risorse pubbliche sono investite a favore del benessere collettivo e dell’occupazione. In quest’ottica il patrimonio culturale, materiale e immateriale, rappresenta un potenziale incredibile per il territorio regionale. “SMART-IN” è la strategia regionale per il rilancio del patrimonio culturale che punta a garantire la valorizzazione, la fruizione e il restauro dei beni culturali di Puglia.

Un grande bando pubblico che con una dotazione di 100 milioni di euro, a valere sulle risorse del POR 2014/2020 – Azione 6.7, sviluppa quattro macro aree:

  • la Community Library
  • i Laboratori di Fruizione,
  • i Teatri Storici,
  • gli Empori della creatività.

Con Determinazione del Dirigente Sezione Valorizzazione Territoriale n.136 del 9 giugno 2017 (pubblicata sul BURP n.68 del 15 giugno 2017), è stato approvato il primo degli Avvisi pubblici: “Community Library” (con una dotazione 20 milioni di euro) finalizzato a sostenere le biblioteche di Enti locali, scolastiche e di Università.

 

FINALITA’

Bando Community Library è rivolto al sostegno delle biblioteche scolastiche, di Enti locali e Università, per interventi che implementino la godibilità dello spazio e lo impreziosiscano attraverso il recupero/restauro di beni immobili, favorendo la loro funzionalità mediante la dotazione di strumenti e attrezzature adeguate e innovative.

 

CHI PUÒ PARTECIPARE

Possono partecipare al Bando Community Library enti locali (comuni, province, città metropolitane), istituzioni scolastiche e universitarie proprietari di istituti e luoghi di cultura. Possono partecipare anche soggetti gestori pubblici e/o privati senza scopo di lucro.

Ciascun soggetto non può presentare più di 2 domande per il conseguimento del contributo e comunque non può presentare più di una domanda riferita allo stesso bene. In entrambe le ipotesi le ulteriori domande saranno considerate inammissibili.

 

QUALI COSTI SONO FINANZIABILI

Il Bando Community Library finanzia:

    • lavori edili e impiantistici;
    • attrezzature e allestimento finalizzati all’abbellimento dello spazio per l’incremento della fruizione e l’accessibilità del bene;
    • spese per l’acquisto di libri nel limite massimo del 10% del finanziamento richiesto;
    • start up, primo anno, per servizi di informazione e documentazione;
    • start up, primo anno, di storytelling, storyboard, gamification;
    • servizi di catalogazione e digitalizzazione del patrimonio librario.

 

ENTITA’ DEL CONTRIBUTO

Gli investimenti finanziabili possono riguardare interventi di importo complessivo inferiore o pari a 2 (due) milioni di euro.

 

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

La domanda completa di allegati deve essere inviata in un unico file pdf non modificabile dall’indirizzo di posta elettronica certificata del soggetto che presenta la domanda all’indirizzo: community.library@pec.rupar.puglia.it, entro e non oltre 90 giorni dalla pubblicazione dell’avviso sul BURP.

I termini della presentazione della domanda sono sospesi a tutti gli effetti dal 01 agosto 2017 al giorno 27 agosto 2017, pertanto per l’invio sono previsti due flussi:

  • 16 giugno 2017 al 31 luglio 2017;
  • dal 28 agosto 2017 al 10 ottobre 2017

 

Per maggiore informazioni e per scaricare l’avviso clicca sul link


 
 


←  Indietro