Concorso nazionale “Conoscere i Trattati” aperto fino al 2 aprile

Il

4

marzo


C’è ancora tempo per partecipare al concorso nazionale “Conoscere i Trattati: per un’Europa più forte e più equa”.

Il concorso è indetto dal Dipartimento per le Politiche Europee della Presidenza del Consiglio dei Ministri con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) in collaborazione con la Rappresentanza della Commissione europea in Italia e con l’Ufficio in Italia del Parlamento europeo.

Dettagli bando

Tutti gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado possono concorrere come gruppo-classe e presentare un elaborato sotto forma di saggio o lavoro di ricerca

Scadenza

2 aprile 2019. La scadenza è stata prorogata di un mese rispetto al termine originario.

I vincitori

Le cinque migliori classi selezionate, saranno invitate a visitare le istituzioni europee, a Bruxelles, il 18 giugno 2019.
Nuovi materiali di approfondimento sono disponibili sul sito del Dipartimento per le Politiche Europee e sulla piattaforma digitale Europa=Noi. Una guida didattico-metodologica per gli insegnanti e una video-lezione di 40 minuti per le classi si affiancano alle informazioni utili e ai documenti pubblicati nelle scorse settimane.
Il Dipartimento per le Politiche Europee ritiene importante promuovere, soprattutto tra i giovani, un approccio diretto con i documenti su cui si fonda l’UE. Questo per favorire la conoscenza della partecipazione dell’Italia all’Unione Europea e migliorare la consapevolezza dei diritti e doveri di cittadinanza e il dibattito democratico per il 2019 sul futuro dell’Unione, anche in vista delle prossime elezioni europee. Per questo motivo, il Dipartimento promuove una campagna di comunicazione che, oltre al concorso nazionale, prevede una sinergia di strumenti e di collaborazioni istituzionali.

Altri bandi e avvisi


←  Indietro