Dimissioni dell’assessore all’agricoltura Regione Puglia

Il

3

luglio


“Caro Presidente,

con la presente  sono a rassegnare le dimissioni dal ruolo di Assessore, con delega all’Agricoltura della Giunta da Te presieduta, con decorrenza 5 luglio 2019.

Tale termine differito rispetto alla data di presentazione di questa nota,mi consentirà di partecipare a  due audizioni  presso la Camera dei Deputati  per  conto  della Conferenza  dei Presidenti  delle Regioni su questioni  agricole in programma  mercoledì 3 p.v. e di salutare giovedì 4 il personale in assessorato.

Ti ringrazio per la grande  opportunità che in questi anni mi hai dato, conferendomi un ruolo  di primaria importanza  nella nostra Regione e a livello Nazionale con il Coordinamento dei colleghi di tutta  Italia, e per l’affetto che hai più volte manifestato anche pubblicamente per me.

Continuerò a lavorare per la Puglia con impegno e lealtà.”

Con queste parole l’assessore all’agricoltura dell’amministrazione Emiliano rimette, per la seconda volta nel giro di pochi mesi, il suo incarico nelle mani del governatore regionale il quale accoglie le seconde dimissioni così:

“Ringrazio Leonardo Di Gioia per il contributo importante che ha dato in questi anni alla nostra amministrazione alla guida dell’assessorato all’Agricoltura. Non sono stati anni facili, ma sono stati affrontati sempre con grande spirito di servizio e attenzione. Continueremo a lavorare con il comune obiettivo di completare l’attuazione del programma di governo”.

E ora? Chi sarà il suo successore? Quali saranno gli effetti di questa decisione sul PSR 2014/2020?


←  Indietro