ECOBIOCAP: Imballaggi biodegradabili al 100%

Il

8

giugno


16 organizzazioni provenienti da 8 Stati membri dell’UE hanno unito le forze per migliorare la sicurezza alimentare sviluppando l’imballaggio biodegradabile EcoBioCap. Per realizzarlo sono stati utilizzati i rifiuti dell’industria agroalimentare. L’obiettivo è sostituire gli imballaggi di plastica ottenuti da prodotti petrolchimici, che possono contaminarne i contenuti.

Si tratta di un grande passo avanti per la sicurezza alimentare e l’ambiente. L’imballaggio EcoBioCap sarà ben presto a disposizione dell’industria alimentare europea per essere commercializzato a partire dal 2020. Oltre il 70% dei costi del progetto è stato coperto dai finanziamenti dell’UE.

Il Progetto

L’imballaggio alimentare spesso può essere molto dannoso e contamina l’alimento che contiene. Grazie al finanziamento dell’UE, i ricercatori dell’Istituto nazionale francese per la ricerca agricola (INRA) hanno sviluppato imballaggi EcoBioCap utilizzando i rifiuti dell’industria agroalimentare. Gli imballaggi sono sicuri al 100%, conservano prodotti deperibili e di fatto non hanno alcun impatto ambientale.

Scheda progetto

 

Fonte: europa.eu


←  Indietro