La Fondazione DM cambia presidente

Il

1

aprile


Stefania Maggi – Presidente Fondazione Dieta Mediterranea

Inoltriamo la notizia con la quale apprendiamo che la presidenza della Fondazione Dieta Mediterranea è stata affidata alla prof.ssa Stefania Maggi. Lo ha deciso, peraltro all’unanimità, il CdA riunitosi il 27 marzo, nella città di Ostuni presso Palazzo Tanzarella, ove insiste la sede di rappresentanza dell’ente. La prof.ssa Maggi fa seguito al prof. Renato Guerriero, che rimane nel C.d.A. con le funzioni di Vicepresidente, ed all’attuale Presidente Onorario, Prof Gaetano Crepaldi.

La squadra

Confermato invece il board della Fondazione con il prof Antonio Capurso, Presidente del Comitato Scientifico, il Dr Angelo Faggiano, in qualità di Segretario Generale, ed il Dr Domenico Rogoli, Segretario alla Presidenza e Responsabile delle Comunicazioni istituzionali.

La Presidente Maggi è dirigente del CNR per l’Istituto di Neuroscienze di Padova e responsabile del “Progetto Invecchiamento”, un’iniziativa della comunità scientifica nazionale accademica e industriale intorno ad un ampio programma di ricerca per la comprensione, la diagnosi, la cura e la prevenzione dei fenomeni degenerativi legati all’invecchiamento. Già Presidente della Società Europea di Medicina Geriatrica, la Prof.ssa Maggi, ricercatrice di fama internazionale, porterà avanti con convinzione gli obiettivi della Fondazione Dieta Mediterranea, come ha fatto in qualità di direttrice generale dall’anno della sua costituzione nel 2010, attraverso il consolidamento di attività di studio e ricerca con partner istituzionali e privati, e la realizzazione di progetti culturali ad ampio spettro volti a promuovere lo stile di vita mediterraneo sul territorio nazionale ed oltre.

Da Sinistra: Domenico Rogoli – Responsabile Comunicazioni; Gaetano Crepaldi – Presidente Onorario; Stefania Maggi – Presidente; Antonio Capurso – Coordinatore Comitato Scientifico; Angelo Faggiano – Segretario Generale.


←  Indietro