PIZZICA PIZZICA PO. Da Modugno a San Pietro

Il

18

novembre


San Pietro Vernotico, Brindisi

Un percorso storico musicale da Modugno a San Pietro al ritmo di “Pizzica Pizzica Po” attraverso i vicoli in cui Domenico Modugno ha vissuto la sua la maturità prima di diventare l’icona mondiale del cantautorato italiano.

Cosa nasconde San Pietro e che legami ha con il fenomeno del tarantismo? Quando nasce la pizzica e cosa centra con Modugno?

Questo e tanto altro vi racconteremo in una passeggiata pomeridiana nel paese del grande Mimmo Modugno, durante il terzo appuntamento con la rassegna “Giornate d’autunno, sapori rurali” – InPuglia365 autunno.

In 16 tappe scopriremo tutti i segreti dei Comuni dell’area del Gruppo di Azione Locale Terra dei Messapi.

L’iniziativa è completamente gratuita e riservata ad un numero massimo di 20 partecipanti in ciascun evento

PROGRAMMA

17.00 Accoglienza in Piazza del Popolo (Ex Palazzo Municipio);
17.15 Visita della mostra fotografica dell’Associazione Culturale Domenico Modugno;
17.30/40 a piedi fino alla chiesa;
18.15 Performance musicale dei “Santu Pietru cu tutti li chiai”;
18.30 Le note dimenticate di Domenico Modugno narrate da un collezionista di vinili e di storie di Mr. Volare presso Villa Donna Adriana;
A seguire degustazione guidata del Rosone di Santa Croce.

Si richiede massima puntualità nel rispetto di tutti i partecipanti e per garantire il rispetto degli orari a chi ci aiuta nella realizzazione dell’itinerario. Per informazioni potete contattare l’ufficio booking ai seguent recapiti: saporiecoloridautunno@terradeimessapi.it – 0831734929

Referenti del progetto: Cristiano e Gianna

N.B.

Per la partecipazione di bambini e/o persone con esigenze particolari (ad es. celiaci) è obbligatorio mettersi in contatto con i nostri uffici tramite i recapiti dedicati.

Ticket valido per la partecipazione di una sola persona. Per partecipare all’evento non dimenticare di portare con te il biglietto che riceverai nella tua casella di posta elettronica.

Non è necessario stampare il ticket, sarà sufficiente mostrare all’accoglienza il QR code (che troverete sul biglietto) anche direttamente dal vostro smartphone.

L’ itinerario e le esperienze laboratoriali sono completamente gratuite e riservate ad un numero massimo di 20 partecipanti, per garantire un’esperienza più autentica e coinvolgente.

 

Sto caricando la mappa ....

←  Indietro