PSR PUGLIA, DI GIOIA SU AVANZAMENTO SPESA

Il

7

giugno


“Lo stato di avanzamento della spesa del Programma di Sviluppo rurale 2014-2020 vede la Regione Puglia avanti rispetto al Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, valle d’Aosta, Marche, Abruzzo e Campania, con una media del 10,58% come dai dati pubblicati da Rete Rurale Nazionale nel primo trimestre 2018 a fronte di una media Italiana che si attesta sul 15,89%”.

Lo ha detto l’assessore alle Risorse agroalimentari della Regione Puglia, Leonardo di Gioia, all’indomani del Comitato del Sorveglianza del PSR Puglia 2014-2020 e replicando alla nota di Copagri Puglia in merito all’utilizzo delle risorse del PSR.

“Al di là delle considerazioni tecniche e giuridiche avanzate sull’ipotesi di revoca dei bandi, su cui faremo le valutazioni necessarie, spiace che le posizioni espresse da Copagri vengano motivate sulla base di numeri palesemente sbagliati: 7,5% di avanzamento di spesa, come diramato alla stampa dal presidente Battista, è un numero inesistente ed inventato, oltre che attribuito ai componenti dei Sevizi della Commissione europea che mai hanno citato tale valore”.

“Dobbiamo di certo migliorare le performance: è una delle nostre priorità  – conclude – ma gli sforzi che stiamo mettendo in campo non vanno banalizzati da comunicazioni superficiali ed errate”.


←  Indietro