Week end dell’immacolata tra Frise e Carteddhate

Il

9

dicembre


Il Week end dell’Immacolata  tra Frise e Carteddhate

Ogni settimana, due appuntamenti con il mondo rurale che portano a contatto i partecipanti con la tradizione e i prodotti tipici della provincia di Brindisi. Un differente prodotto della tradizione locale caratterizza i singoli incontri settimanali. Dopo il vino novello, il Rosone di Santa Croce (dolce tipico di pasta di mandorle di San Pietro Vernotico), l’olio extra vergine di oliva, la mandorla riccia di Francavilla Fontana e i formaggi, il week end dell’immacolata promette di non deludere le aspettative di chi già ha partecipato agli appuntamenti fino ad oggi. I prossimi ospiti delle “Giornate d’autunno, Sapori rurali” – questo il nome della rassegna di eventi del GAL – avrà come ospiti la frisa e i dolci natalizi legati alla tradizione.

Si comincia sabato 9 dicembre alle ore 17 nella nuovissima location del Palazzo Baronale di Cellino San Marco con Frisella Fashion dove, in collaborazione con l’associazione Res Publica Cilinara e l’etno-gastronomo Pino De Luca, comprenderemo meglio la vera storia della “Friseddhra” e il suo protocollo di utilizzo attraverso una spiegazione applicata e una degustazione guidata. Chi mai penserebbe di poter imparare economia da un forno a legna? Anche questi concetti di economia rurale sono fondamentali per capire bene l’evoluzione di questo prodotto, marchio di salentinità.  Per prenotazione 

Domenica 10 ci sposteremo più a ovest, a Francavilla Fontana, nell’ agro della città Imperiali dove, a partire dalle ore 9.00 visiteremo l’azienda agricola Villa Buontempo. Villa Buontempo non è soltanto una masseria didattica, ma anche una tra le più belle residenze storiche di campagna di Francavilla Fontana e dintorni di proprietà della famiglia Carissimo, con una chiesetta del 1776, finemente restaurata, l’antico Giardino delle Madame con piante antiche e rare. Un posto magico incantato dove si ritrova un passato ricco di storia. La seconda parte della giornata si svolgerà nell’agriturismo-masseria didattica Triticum, ci sarà il laboratorio “Mandorle e Miele per dolci di Natale a Km0”. Graziana Loparco, giovane e appassionata imprenditrice agricola nonché titolare dell’agriturismo, ci condurrà con il suo staff alla scoperta dei dolci tipici come Li purcidduzzi e Li Cartiddati. Per prenotazione

Tutti gli eventi sono gratuiti con posti limitati a 20 persone.

 

INFO E PRENOTAZIONI

saporiecoloridautunno@terradeimessapi.it – 0831734929

Referenti del progetto Cristiano e Gianna cell. 3407762085

N.B.

Per la partecipazione ai laboratori di persone con esigenze particolari (celiaci) è obbligatorio mettersi in contatto con i nostri uffici tramite i recapiti su indicati. Ticket valido per la partecipazione di una sola persona. Per partecipare all’evento non dimenticare di portare con te il biglietto che riceverai nella tua casella di posta elettronica. Non è necessario stampare il ticket, sarà sufficiente mostrare all’accoglienza il QR code (che troverete sul biglietto) anche dal vostro smartphone.

 

Il progetto è finanziato nell’ambito del bando InPuglia365 – Sapori e colori d’autunno – Programma operativo Regionale FE SR-FSE 2014 – 2020 “Attrattori culturali, naturali e turismo” Asse VI – Tutela dell’ambiente e promozione delle risorse naturali e culturali – Azione 6.8 Interventi per il riposizionamento competitivo delle destinazioni turistiche.


←  Indietro