Riapertura bando intervento 1.2 – Artigianato locale(3° S&G)

Il

25

Febbraio


Nuova riapertura per il bando a sostegno dell’artigianato locale. Con Determinazione del RUP (prot. n. 237 del 19/02/2021),  pubblicata sul  BUR Puglia  del 25.02.2021 sono stati riaperti i termini  relativi all’Avviso pubblico per la presentazione delle domande di sostegno a valere sull’intervento 1.2 “Investimenti funzionali al consolidamento e alla qualificazione dei sistemi artigianali e manifatturieri di qualità attraverso il sostegno alle strutture produttive esistenti e alla realizzazione di nuovi laboratori“ (terzo scadenza periodica).

Scadenze

  • Inizio operatività del portale SIAN per rilascio DDS: 25 febbraio 2021;
  • Termine inoltro dei modelli 1 e 2: 19 aprile 2021;
  • Termine operatività del portale SIAN per il rilascio DDS: ore 12.00 del 21 aprile 2021;
  • Termine presentazione documentazione cartacea presso il GAL: ore 12.00 del 28 aprile 2021

Chi può accedere al finanziamento

Potranno essere finanziate PMI di nuova costituzione o già esistenti iscritte alla CCIAA sezione artigiani, operanti o che intendano operare in uno dei seguenti settori dell’artigianato locale:

  • lavorazione di cartapesta;
  • terrecotte e ceramiche artistico-tradizionali;
  • lavorazione di cuoio e/o altri pellami;
  • tessitura e ricamo;
  • lavorazione del legno;
  • lavorazione di materiale di origine vegetale;
  • lavorazione del ferro battuto;
  • lavorazione della pietra;
  • sartoria e abbigliamento su misura;
  • lavorazione del vetro;
  • fabbricazione di bigiotteria: anelli, braccialetti, collane e articoli di gioielleria simili;
  • fabbricazione e riparazione di strumenti musicali;
  • produzione di paste alimentari e di prodotti farinacei simili;
  • produzione di prodotti di panetteria e pasticceria freschi;
  • produzione di confetti e dolciumi a base di zucchero: caramelle, confetti aromatici, torroni, caramelle fondenti, cioccolato bianco.
  • lavorazione dolciaria di frutta, frutta in guscio, scorze di frutta ed altre parti di piante
  • produzione di pasti e piatti pronti a base di vegetali, pesce e pasta locali.
  • produzione di derivati del latte quali formaggi, yogurt e gelati;
  • produzione di bevande alcoliche distillate e di liquori ottenuti per infusione di vegetali nel distillato;
  • produzione di birra artigianale;

Tipo di aiuto

L’aiuto pubblico è concesso sotto forma di contributo in conto capitale sulle spese sostenute e ammissibili con un’aliquota pari al 50%.

Ciascuna proposta progettuale dovrà prevedere un costo totale non superiore a € 80.000,00.


DOWNLOAD

Avviso pubblico Download – Scaricato 86 volte

Allegati Download – Scaricato 39 volte

Modello 1 Autorizzazione Accesso Fascicolo Aziendale e Modello 2 Autorizzazione Accesso Portale SIAN Download

Check list confronto preventivi Download

Modello protocollo di intesa Download

Tabella di raccordo allegati bando Download

Tabella di raccordo VCM e DGR 1802 del 07/10/2019 Download

Scheda di sintesi bando 1.2 (3° S&G) Download


Nota bene

Per partecipare al bando occorre preliminarmente aprire o aggiornare un FASCICOLO AZIENDALE attraverso un CAA. Ecco come fare:

Sara necessario, dunque, delegare un TECNICO per la compilazione della domanda di sostegno sul portale SIAN. La delega avviene attraverso la compilazione dei MODELLI 1 e 2. I modelli devono essere inviati via e-mail nei modi indicati dal paragrafo 13 del bando.

Materiale utile

OSLO MANUAL – Cap. 3 (ITA)“; OECD/EUROSTAT, 2018 Download

OSLO MANUAL (ENG)“; OECD/EUROSTAT, 2018 Download


←  Indietro